MuMART per l’ambiente

copertina_pwp-1

L’educazione e la protezione ambientale, in ambito sia marino sia terrestre, fanno da cornice a tutte le attività dell’Associazione MuMART.

Tra le attività di tutela dell’ambiente, vi è:

  • Istituzione di un museo sommerso in un’area degradata e meritevole di riqualificazione come l’Oasi Naturale di Torre Calderina. Infatti, la presenza fisica del museo e le attività dell’Associazione contrastano una serie di impatti che sussistono in tale ambiente, rappresentando un ostacolo e un deterrente per coloro che tutt’oggi praticano la pesca illegale sottocosta e la estremamente dannosa pesca al dattero. Inoltre, la presenza di sculture, che fungono da barriere sommerse, fornisce un importante substrato duro su cui si insediano numerose specie bentoniche e nei cui anfratti si creano le condizioni ideali per l’accoppiamento, la deposizione delle uova e la crescita di innumerevoli specie marine.

 

  • Educazione ambientale e sensibilizzazione degli utenti, dai singoli alle famiglie, con particolare attenzione alla formazione dei più piccoli. In questo modo si diffonde la cultura del rispetto dell’ambiente e dell’importanza della sua salvaguardia, nonché di una sua corretta gestione allo scopo di promuovere e far maturare una maggiore coscienza ecologica. La nostra collaborazione con le scuole rappresenta un’importante momento per avvicinare le nuove generazioni al nostro mare, valorizzando il territorio pugliese e avvicinandoli ad uno sport altamente educativo e coinvolgente come la subacquea.

 

  • Monitoraggio ambientale, per la valutazione dello stato di salute del mare con indici bio-ecologici, tra cui l’indice di valutazione dello stato ecologico CARLIT (riconosciuto a livello internazionale), il rilevamento dei parametri chimico-fisici, attività di Visual Census e molto altro. Tra le attività recenti, l’Associazione MuMART è stata coinvolta in:
    • Attività di monitoraggio ambientale su alcuni habitat marini pugliesi protetti da convenzioni internazionali, nell’ambito del progetto Marine Strategy commissionato dal CoNISMa (Consorzio Interuniversitario per le Scienze del Mare) e Università degli Studi di Bari.
    • Attività subacquee per conto dell’Università degli Studi di Bari, legate ai monitoraggi di Posidonia oceanica e allo studio dell’habitat del coralligeno, nell’ambito di diversi progetti nazionali e internazionali.
    • Progetto di ricerca scientifica per lo studio correntometrico nel Mar Piccolo di Taranto commissionato dal CoNISMa (Consorzio Interuniversitario per le Scienze del Mare) e Università degli Studi di Bari nell’ambito del progetto bandiera RITMARE.

MuMART - Museo Marino Artistico

Sede Operativa
Villaggio Lido Nettuno MOLFETTA

Mail: info@museomarinoartistico.com
Mob.: +39 340 85 38 964