La Location

026.una ragione per vivere

Il Museo Marino Artistico sorge nelle acque dell’Oasi Naturale di Torre Calderina, istituita con D.P.R.G. n° 1061 del 23 marzo 1983. Successivamente il decreto ministeriale del 1/8/1985 dichiarava una porzione della zona, per un’estensione di circa 350 ettari, “bellezza naturale” e “di notevole interesse pubblico”, sottoponendola a vincolo di tutela paesaggistica ai sensi delle Leggi 431/85 e 1497/39.

Il territorio è caratterizzato da macchia mediterranea, siti archeologici, ville antiche, trulli e muretti a secco, nonché grotte marine, lame e spiagge a ciottoli che valorizzano l’area dal punto di vista ambientale, storico e paesaggistico. Inoltre, l’Oasi intercetta una delle importanti rotte migratorie dell’avifauna in transito lungo le coste occidentali della Puglia, grazie alla presenza di zone umide come la limitrofa Cala Pantano. I fondali di quest’area sono perlopiù incoerenti (sabbiosi e sabbio-fangosi), interessati dalla presenza a macchie di praterie di fanerogame marine (Posidonia oceanica e Cymodocea nodosa). Questi ambienti peculiari vengono utilizzati da numerose specie marine come area di riproduzione, di deposizione delle uova e di accrescimento dei giovanili, poiché offrono cibo e rifugio. Pertanto, in queste acque, non è difficile incontrare organismi come polpi (Octopus vulgaris), seppie (Sepia officinalis), cicale (Squilla mantis), saraghi (Diplodus spp.), pagelli (Pagellus erytrinus) e molti altri, fino ai piccoli cavallucci marini (Hippocampus hippocampus) che trovano cibo e rifugio in talune aree dell’Oasi.

Sui fondali sabbiosi di quest’area sono esposte le sculture del MuMART, che ben si integrano con il fondale marino circostante offrendo substrato e rifugio per gli organismi marini.

A terra, la Torre Calderina domina la zona. La torre prende il nome dall’architetto che la costruì (Salvatore Calderini), spesso confusa con la  Torre della Cera situata sulla S.S. 16 Molfetta – Bisceglie (realizzata nel 1770 per conto del nobile Pietro Gadaleta). Torre Calderina sorge, invece, in riva al mare a nord della città e rappresenta una costruzione difensiva realizzata nel 1569 con l’intento di avvistare il nemico turco proveniente dal mare in tempo utile per  organizzare la difesa. Essa faceva parte del complesso sistema di torri di avvistamento del Regno di Napoli.

Le attività del Museo Marino Artistico, sia a terra che in mare, trovano utile e comodo appoggio all’interno del Villaggio Lido Nettuno – Oasi Naturale di Torre Calderina: un villaggio in cui confort e divertimento hanno sposato le tematiche della tutela ambientale e dell’ecologia, ponendosi l’obiettivo di lasciare la più piccola impronta ecologica sul territorio mediante la scelta di materiali a basso impatto ambientale, la riduzione al minimo di materiali derivanti dalla plastica e dal cemento, il recupero dei materiali e la scelta di materiale “biodegradabile” per i prodotti “Usa e Getta”, l’utilizzo di prodotti a km 0 (filiera corta), la raccolta differenziata e la riduzione degli imballaggi e dei rifiuti. Questi e molti altri accorgimenti contribuiscono al proseguo di una politica gestionale dell’area volta a ridurre gli sprechi, i trasporti delle materie prime, le emissioni di anidride carbonica ed ogni forma di danneggiamento all’ambiente. La presenza del Lido, oltre a fornire appoggio per la subacquea rendendo le immersioni più confortevoli (ingresso pratico in mare, docce, acqua dolce per sciacquare le attrezzature, aree per il relax e il ristoro), rappresenta la sede operativa a terra dell’Associazione MuMART. Qui si svolgono lezioni teoriche, laboratori didattici, conferenze, mostre, workshop e molto altro, nell’ambito di un programma di sensibilizzazione ed educazione ambientale in continuo divenire.

Lo spazio museale a terra, invece, è allestito presso il Museo del Mare di Bisceglie (Via Giulio Frisari 5, 76011 Bisceglie), dove le sezioni del MuMART si integrano a quelle del Museo del Mare per coprire a 360° i temi del mare, della vita marina e delle attività umane in mare.

MuMART - Museo Marino Artistico

Sede Operativa
Villaggio Lido Nettuno MOLFETTA

Mail: info@museomarinoartistico.com
Mob.: +39 340 85 38 964