Dopo 30 anni di attività ininterrotta, la prima riserva marina d’Italia, quella di Miramare nel Golfo di Trieste, rischia di restare senza sede operativa nel Parco demaniale omonimo.

Il modo più semplice e diretto per raccontarvelo è con le parole di Maurizio Spoto dell’AMP di Miramare…

 

Cari amici, colleghi direttori, delle AMP e di FerParchi,
forse conoscete già la spiacevole situazione in cui troviamo a Miramare.

In sintesi abbiamo lo sfratto, da parte del Polo Museale Regionale del MIBACT, entro il 31.12.2015 dalle sedi istituzionali del Castelletto e del Bagno Ducale, presidi senza i quali la gestione operativa dell’AMP triestina viene fortemente danneggiata, o meglio rallentata. L’AMP non si ferma e fermerà mai !

E’ un ennesino caso inconcepibile di Stato contro Stato che vede come alleato dell’AMP di Miramare operativo in primo fronte a Roma, Il MATTM, che è da mesi che sta cercando un contatto risolutivo col MIBACT. Abbiamo lanciato una campagna stampa che ha dimostrato l’appoggio incondizionato di tutte le forze politiche del governo locale di minoranza e maggioranza, Comune col Sindaco, Provincia, Regione; vi allego alcune pagine da il Piccolo, quotidiano locale di Trieste se vi potrebbe interessare per conoscere la situazione

Vi chiedo poi una vostra azione semplice, ma importante.

Vi invito ad aderire ad una petizione che abbiamo lanciato su change.org al seguente indirizzo per portare il messaggio dello sfratto e farci sentire direttamente al Ministro Dario Franceschini :

https://www.change.org/p/ministro-franceschini-manteniamo-la-sede-di-wwf-riserva-marina-miramare-dentro-al-parco-omonimo

o anche dal sito ell’AMP www.riservamarinamiramare.it che poi vi rimanda là.

Vi invito a diffondere, per favore, la mia richiesta il più possibile e nei vari modi possibili.

Un ringraziamento alla rete delle AMP italiane : se ci siete battete un colpo, e anche 1 2 3 4 …… !

Grazie a tutti.

Maurizio

 

Il MuMART si associa agli amici e colleghi dell’AMP di Miramare per questo duro colpo all’AMP.

FIRMATE LA PETIZIONE!

 

Giovanni Chimienti

Vicepresidente MuMART

Leave a Reply

MuMART - Museo Marino Artistico

Sede Operativa
Villaggio Lido Nettuno MOLFETTA

Mail: info@museomarinoartistico.com
Mob.: +39 340 85 38 964